• 0 Items -  0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

Blog

ARSCODE – il gioco dell’arte. Tutti vogliono essere collezionisti

Vanillaedizioni | ARSCODE – il gioco dell’arte Intervista a DIEGO SANTAMARIA di Francesca Di Giorgio* *Tratta da espoarte.net I giochi di carte sono letteralmente dentro alcune delle opere d’arte più celebri al mondo. Sul tema possiamo citare Picasso, Cézanne e Caravaggio, alcuni di loro anche appassionati giocatori nella realtà. Con ARSCODE – il gioco dell’arte, […]

mockup_maier_web

IL SALOTTO DI BOCCA IN GALLERIA: presentazione del libro NATALY MAIER PERCORSI DI PITTURA 1990 2020

  Visualizza questo post su Instagram   @vanillaedizioni @matteogalbiati74 presentazione libro NATALY MAIER PERCORSI DI PITTURA 1990 2020 @comune_milano #meier Un post condiviso da Libreria Bocca dal 1775 (@libreriabocca1775) in data: 30 Ott 2020 alle ore 9:08 PDT Presentazione del libro “NATALY MAIER. PERCORSI DI PITTURA 1990 2020”, Libreria Bocca, Milano.

cover_wide

Casa Jorn e la ceramica contemporanea: la residenza artistica di Salvatore Arancio

Con questo appuntamento MiramART riparte dall’incontro dello scorso anno, che aveva visto la Casa Museo Jorn di Albissola Marina in dialogo con l’Art House creata da Adrian Paci a Scutari. Quest’anno con Casa Museo Jorn verrà approfondito il tema della ceramica nell’arte contemporanea, prendendo spunto dalla residenza artistica di Salvatore Arancio. Ne parleranno Sabato 26 […]

Marco-Scotini-750×500

#acasatuttibene. Marco Scotini: abolire dal linguaggio internazionale l’attributo “smart”!

Marco Scotini da Milano La tua nuova ritualità quotidiana… Una sorta di teatro il cui copione è scritto da qualcun altro. Le interdizioni sono molte di più delle possibilità d’azione. Una sorta di decalogo a cui siamo costretti ad attenerci. Come non uscire, cosa indossare, cosa è severamente vietato fare, come rimanere totalmente disinformati, come […]

IMG-20200321-WA0008

#acasatuttibene. CARLO SALA: la fruizione della cultura è un fattore tanto mentale quanto fisico-sensoriale

Carla Sala da Treviso Com’è cambiato il tuo modo di lavorare? Penso che uno degli aspetti più negativi dell’evoluzione del sistema dell’arte negli ultimi anni sia stato il rendere le relazioni tra gli operatori troppo frenetiche, con il rischio di cadere nella superficialità e mettere in secondo piano le attività di doverosa ricerca scientifica e […]

1 2 25