• 0 Items -  0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.
Promo

 20.00  17.00

La certezza dell’incertezza. Andrea Sanvittore

Titolo: La certezza dell’incertezza. Andrea Sanvittore
Artista: Andrea Sanvittore
A cura di: Serena Filippini
Testi: Serena Filippini, Matteo Galbiati, Felice Longhi, Valentina Mariotti
Lingua: italiano
Data di uscita: agosto 2021
ISBN: 978-88-6057-505-0
Dimensione: cm 16,5×24
Formato: brossura filo refe
Pagine: 64
Prezzo: € 20.00

Catalogo della mostra “La certezza dell’incertezza. Andrea Sanvittore”, a cura di Serena Filippini, Forte Strino, Vermiglio (TN), 3 luglio – 12 settembre 2021.

Legno, argilla e ferro sono i materiali che compongono le sculture di Andrea Sanvittore (Besana in Brianza, MB 1973) o, per meglio dire, sono i materiali di cui vivono le sue opere, e per mezzo dei quali respirano. […]
L’uomo, unico protagonista della produzione artistica di Andrea Sanvittore, viene mostrato per intero o in alcune delle sue parti, mai con l’intento di restituirne un’immagine precisa ed esatta della sua struttura corporea, della sua fisionomia o delle sue espressioni, bensì fornendone un ritratto che vuole essere traccia e pensiero visibile dell’essere umano decodificato dall’artista.
L’uomo di Sanvittore viene così spogliato della sua corporeità, liberato da tutto ciò che è superfluo, per offrirsi unicamente nell’immagine dell’essenza di sé, della sua parte pensante interiore, senza preoccuparsi di apparire fragile o di non essere compreso nella sua apparente e dolorosa solitudine.
È questo uno dei motivi per cui quest’anno il Forte Strino ospita le opere di Andrea Sanvittore: nel suo lavoro ha trovato la restituzione visiva della verità dell’uomo, del suo essere anche fragile e senza una meta, del suo rappresentare sempre di più l’incertezza e l’instabilità dell’epoca in cui vive.

Dal testo Da soli, insieme di Serena Filippini

Peso 0.4 kg
Dimensioni 16.5 × 24 cm