• 0 Items -  0.00
    • Nessun prodotto nel carrello.

 29.00

Willy Verginer. Rayuela

Titolo: Willy Verginer. Rayuela
Artisti: Willy Verginer
Testi: Luca Beatrice, Roberto Festi, Gabriele Lorenzoni, Camilla Nacci
Lingua: italiano, inglese
Traduzioni: Roberta Minardi
Data di uscita: 15 ottobre 2020
ISBN: 978-88-6057-478-7
Dimensione: cm 21×29,7
Formato: cartonato
Pagine: 96
Prezzo: € 29.00

Monografia pubblicata in occasione della mostra “Willy Verginer. Rayuela”, 15 ottobre 2020 – 28 febbraio 2021, Studio d’Arte Raffaelli, Trento.

Odles, Steles, Paja, e Planadices: con queste quattro parole ladine, che indicano ciascuna un diverso stadio del legno, Willy Verginer descrive la materia con cui lavora, dando vita a narrazioni sul filo dell’assurdo.
Per Rayuela, la sua prima personale allo Studio d’Arte Raffaelli di Trento, l’artista gardenese presenta una nuova serie di lavori il cui tema ruota attorno al “gioco del mondo”, presente in tutte le culture e paradigma della vita stessa. A partire dall’omonimo libro cult di Julio Cortázar, il lavoro di Verginer si snoda attraverso un percorso scultoreo in cui protagonista principale è la materia lignea, lavorata con sapienza artigianale e dipinta secondo la densità simbolica del colore.

“Mi sentivo alla ricerca di nuovi spunti, e mi è venuto tra le mani, per caso, il libro di Julio Cortázar, un libro cult che s’intitola Rayuela; è molto particolare perché lo si può leggere in tutti i sensi, dall’ultima pagina alla prima e viceversa e mi ha così colpito e affascinato perché è ricco di stimoli, provenienti semplicemente da piccole pagine. Ogni lavoro, ogni tematica nuova che tratto, si affaccia pian piano, e prosegue con un periodo molto creativo. È il momento in cui mi trovo adesso.
Rayuela è il termine spagnolo che indica il gioco del mondo, un gioco antico e presente in molte culture. I ragazzi tracciano sul terreno una mappa ideale che parte dalla terra e arriva al cielo, attraverso stadi intermedi contrassegnati da quadretti numerati, su cui saltellano seguendo il lancio di un sassolino. In questo gioco vedo una metafora della vita: la nostra vita è piena di questi salti, di questi ostacoli. Ciascuno di noi punta a raggiungere una specie di cielo”.
_Willy Verginer dall’intervista di Camilla Nacci in catalogo

Peso 1 kg
Dimensioni 21 × 29.7 cm