Mattia Lapperier

Mattia Lapperier (1989) è storico dell’arte, curatore indipendente e docente. Laureato in Storia e Forme delle Arti Visive, dello Spettacolo e dei Nuovi Media presso l’Università di Pisa, conseguito un master in Menagement degli Eventi Artistici e Culturali, collabora con gallerie, musei, spazi indipendenti e associazioni culturali. I suoi interessi spaziano dall’arte del XX secolo alle ricerche contemporanee. Nel 2020 ha pubblicato per Vanillaedizioni Luigi Russolo incisore / Catalogo generale delle acqueforti e i cataloghi delle mostre La Via dell’Ambra. Reloading e 40 days. Artisti in quarantena. Vive e lavora tra La Spezia e Pisa.

Libri di questo autore